L'OPERAZIONE

Mafia a Gela, estradati due arrestati in Germania del clan Rinzivillo

GELA. Sono arrivati ieri a Roma, dopo l’ok all’estradizione da parte della Germania, Paolo Rosa e Ivano Martorana, entrambi di Gela ma da tempo residenti a Colonia coinvolti nell’operazione che ha portato all’arresto di 36 persone legate al clan dei Rinzivillo.

I due sono stati arrestati dalla polizia criminale tedesca, dal Gico della guardia di Finanza di Roma, e dalla squadra mobile di Caltanissetta con l’accusa di traffico di droga che interessava oltre al territorio siciliano anche il Lazio e numerose altre regioni italiane fino a estendersi in Germania.

Le attività di indagine coordinate dalla procura di Roma, da quella di Caltanissetta, e dalla Dna hanno provato un traffico di droga sull'asse Germania - Italia, con coinvolgimento del noto latitante Antonio Strangio, gestore del ristorante «Da Bruno» di Duisburg, teatro della «strage di ferragosto" dell’agosto 2007.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X