stampa
Dimensione testo

Carcere di Gela isolato, "colpa del furto di rame"

GELA. "La Casa Circondariale di Gela è isolata perché sabato scorso sono stati rubati i cavi in rame che garantiscono i flussi di comunicazione per le linee telefoniche e per il collegamento al web". A renderlo noto è il segretario generale aggiunto dell'Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria (Osapp) Domenico Nicotra.

"Tra l'altro - aggiunge il sindacalista - è impensabile lasciare un presidio di sicurezza, qual è un Reparto di Polizia Penitenziaria isolato, dal resto del mondo. E' auspicabile che la questione venga presto risolta e che per il futuro, in casi analoghi, siano attivate molto più tempestivamente le procedure per il ripristino di tutti i collegamenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X