stampa
Dimensione testo
TRAGEDIA

Choc dal pediatra,
madre muore mentre
è in sala di attesa
a Vallelunga

VALLELUNGA. Un malore fulminante non le ha lasciato scampo. Se n’è andata via così ieri mattina Daniela Cammarata, giovane mamma vallelunghese di appena 31 anni, accasciatasi a terra all’improvviso, mentre si trovava nello studio della pediatra dove aveva portato in visita il più piccolo dei suoi tre figli, un bimbo che compirà 2 anni il prossimo mese.

Un probabile arresto cardiaco, a causa del quale è crollata sul pavimento, di fronte agli sguardi attoniti di chi si trovava nello studio pediatrico ed ha assistito inerme ai numerosi tentativi, purtroppo vani, di rianimarla. Sul posto, oltre alla pediatra e a tre medici di famiglia, sono intervenute due autoambulanze, del 118 di Villalba e della Misericordia di Vallelunga. E’ stato allertato anche l’elisoccorso dell’ospedale di Caltanissetta, che una volta atterrato, ha ripreso il volo solo una mezz’ora più tardi, ma senza la paziente a bordo. La donna oltre al piccolo che era con lei, lascia un figlio di 13 anni e una bimba di 10. Si. De.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X