stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, truffe allo Stato: annullate sei condanne
APPELLO

Caltanissetta, truffe allo Stato: annullate sei condanne

di
Cadono nel vuoto le affermazioni di colpevolezza per cinque imprenditori e un consulente finanziario perché i fatti sono stati adesso ritenuti prescritti

CALTANISSETTA. Colpo si spugna a sei condanne per presunte truffe ai danni dello Stato. È arrivato in appello a beneficio di cinque imprenditori e un consulente finanziario che, dal primo grado del giudizio, ne erano usciti con pene oscillanti da un minimo di un anno a un massimo di quattro anni. Ma adesso la corte d’Appello presieduta da Sergio Nicastro, così come proposto dalla stessa procura generale e dalla difesa, ha ritenuto i fatti ormai troppo datati nel tempo. Così da decretarne la prescrizione. Un verdetto che, nel concreto, ha fatto cadere nel vuoto la pena a quattro anni per Cristiano Paone; tre anni e sei mesi a carico di Onofrio Schifanella e Vincenzo Panebianco; due anni a Giovanni Panebianco; un anno con la concessione delle attenuanti generiche a Cristina Calegari (tutti e quattro imprenditori) e, chiude il quadro, il consulente finanziario Vittorio Sestito che aveva rimediato due anni e quattro mesi. Questo è stato il verdetto emesso nel luglio dello scorso anno tribunale presieduto da Antonio Napoli (a latere Antonia Leone e Walter Turturici), nell’accogliere, per grandi linee, le richieste dell’accusa.

I sei imputati (difesi dagli avvocati Walter Tesauro, Alberto Fiore, Ernesto Brivido, Gioacchino Comparato, Nino Grippaldi e Francesco Verri), ora come allora, sono stati tirati in ballo per truffa ai danni allo Stato, malversazione ai danni dello Stato e frode fiscale. A loro carico sono stati contestati, originariamente, anche un paio di episodi di falso in bilancio che, però, sono finiti in prescrizione già in precedenza.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X