stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aldo Naro, in 13 oggi dal Gup per favoreggiamento e la rissa in discoteca
CALTANISSETTA

Aldo Naro, in 13 oggi dal Gup per favoreggiamento e la rissa in discoteca

di

CALTANISSETTA. In tredici tornano in udienza dal gup per la morte del giovane medico sancataldese rimasto ucciso in un pestaggio all' interno di una discoteca di Palermo. Per quella che segna una nuova parentesi legata alla tragedia.

Perché già un minorenne, un buttafuori abusivo di quella discoteca, è stato condannato a dieci anni di reclusione con il rito abbreviato. Perché lui avrebbe sferrato il calcio mortale al collo del venticinquenne medico sancataldese Aldo Naro.

Questa nuova parentesi giudiziaria che pende ancora dinanzi il gup di Palermo, Fernando Sestito, interessa altri tredici imputati. Nei confronti dei quali la magistratura del capoluogo isolano, attraverso il sostituto Carlo Manzella, ha chiesto il rinvio a giudizio, a vario titolo, per rissa e favoreggiamento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X