stampa
Dimensione testo
CALTANISSETTA

Tentò di uccidere l'ex, 31enne di San Cataldo ritorna in libertà

di

Colpo di spugna all’ordinanza di custodia cautelare per tentato omicidio a carico di una giovane. Che, nel concreto, s’è tradotta nell’immediata a scarcerazione della ragazza arrestata dai carabinieri una ventina di giorni fa per il tentato omicidio –questa è stata la contestazione – del suo ex compagno.

Così la trentunenne di San Cataldo, Sonia Maria Grazia Ingaglio, su istanza degli avvocati Massimiliano Bellini e Monia Giambarresi, è tornata in libertà. Avrebbe accoltellato il suo ex convivente, il trentacinquenne di Delia G.R che - secondo il racconto di lei - l’avrebbe stalkizzata per mesi.

Il tribunale del riesame presieduto da Andrea Catalano (relatore Alex Costanza e completa il Collegio il giudice Mariaconcetta Gennaro) adesso ha annullato l’ordinanza emessa del gip l’8 gennaio scorso, quando la giovane è stata costretta ai domiciliari. Da ieri pomeriggio è tornata una donna libera.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X