CARABINIERI

Guidava ubriaco per le strade di Gela: denunciato barista 36enne

Si avvicina il periodo estivo e scattano i controlli da parte di carabinieri e polizia nelle zone maggiormente frequentate dai giovani della movida gelese. Controlli che sono già iniziati sabato sera e che verranno intensificati soprattutto anpartire da questo week end quando i locali della movida verranno presi d’assalto dai giovani di Gela.

I carabinieri del Reparto Territoriale hanno già predisposto sabato sera dei controlli del territorio e della circolazione stradale volti al contrasto del fenomeno delle cosiddette «stragi del sabato sera». Durante i controlli, un barista di
36 anni è stato segnalato perché avrebbe bevuto un po' troppo. Il giovane è stato segnalato in stato  di libertà all’autorità giudiziaria, per guida in stato di ebbrezza, perché trovato alla guida della propria autovettura con un elevato tasso alcolemico, superiore di oltre due volte a quello consentito dalla legge, così come raccontato da Donata Calabrese sulle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X