stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Truffa per realizzare una villetta a Caltanissetta, ex consigliere Pd sotto processo

di
ex consigliere pd, processo, truffa, villetta, Angelo Scalia, Caltanissetta, Cronaca

Nuovo processo per un ex consigliere comunale accusato di truffa, ma non nella sua veste politica. Con lui anche la moglie e un terzo imputato. Per loro si riaprirà l'istruttoria per una "super perizia". Sono chiamati al cospetto della corte d'Appello presieduta da Maria Carmela Giannazzo (consiglieri Alessandra Giunta e Sebastiano Fabio Di Giacomo Barbagallo) nel tentativo di scrollarsi di dosso l'affermazione di responsabilità piovuta su loro al termine del primo processo.

Nuovo passaggio in aula per l'ex capogruppo Pd a Palazzo del Carmine, Angelo Scalia (difeso dagli avvocati Walter Tesauro ed Alberto Fiore) che, secondo l'impianto accusatorio, avrebbe utilizzato fondi e materiale di una cooperativa edilizia per la realizzazione di una villa personale.

E al termine del primo grado del giudizio è stato condannato (ma nulla a che vedere con l'allora suo ruolo politico) a 2 anni e 10 mesi di reclusione, 1.800 euro di multa oltre al pagamento di 150 mila euro di provvisionale.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X