DA GDS IN EDICOLA

Caltanissetta, l'ex questore Ricciardi: "Mai promesso soldi al pentito Scarantino"

via d'amelio, Caltanissetta, Cronaca
Strage di via d'Amelio

"Scarantino forniva sempre versioni differenti. In un interrogatorio risalente al 12 settembre del '94, si rimangiò tutto quello che aveva riferito nell'interrogatorio di un mese prima. Come si fa a indottrinare una persona come Scarantino? Non sapeva nemmeno parlare l'italiano".

Lo ha dichiarato Vincenzo Ricciardi, ex questore di Bergamo, nel corso del processo che si celebra a Caltanissetta, sul depistaggio per le indagini successive alla strage di via d'Amelio.

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X