stampa
Dimensione testo
39 ANNI

Maltrattamenti a Gela, scatta il divieto di avvicinamento a moglie e suoceri

di

Per un 39enne di Gela scatta il divieto di avvicinamento all’abitazione della moglie, a quella dei suoi genitori e a qualsiasi altro luogo solitamente frequentato dalla donna. L'uomo è indagato per atti persecutori e calunnia.

I poliziotti del Commissariato di Gela, ieri hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal Tribunale di Gela. Il 39enne è ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e calunnia, commessi in danno della moglie dallo scorso mese di luglio 2018.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X