stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti abbandonati in strada: multe e videosorveglianza a Caltanissetta
DA GDS IN EDICOLA

Rifiuti abbandonati in strada: multe e videosorveglianza a Caltanissetta

di

Ripulite dai cumuli di rifiuti e a distanza di pochi giorni, la spazzatura è stata abbandonata di nuovo per strada. È successo nelle vie Ajala e Alaimo, nel quartiere Provvidenza.

Dopo la bonifica effettuata giovedì scorso dagli operai della Dusty, su disposizione del Servizio igiene ambientale del Comune di Caltanissetta, già lunedì mattina erano comparsi numerosi cumuli di immondizia nelle due strade e nelle zone limitrofe alla chiesa della Provvidenza.

Martedì mattina è stata effettuata una nuova pulizia straordinaria con rimozione di rifiuti indifferenziati. E come se non bastasse giovedì scorso la polizia aveva anche elevato una multa salata da 600 euro a un cittadino che aveva appena abbandonato dei rifiuti in via Ajala.

Periodicamente, fanno sapere dal Comune, viene effettuata la pulizia straordinaria delle strade per rimuovere i rifiuti ammassati in modo indifferenziato. Spesso l'ufficio tecnico del Comune ha dovuto bandire delle piccole gare per affidare l'incarico a ditte private al fine di rimuovere recipienti in amianto o altri rifiuti.

Una situazione di degrado costante, dovuta alla cattiva educazione e sensibilità di pochi che si ostinano ad abbandonare i rifiuti in ogni angolo del quartiere popolare incastonato nel «cuore» del centro storico cittadino.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X