stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fu accusato di legami con Cosa Nostra, assolto imprenditore a Caltanissetta
PRESCRIZIONE

Fu accusato di legami con Cosa Nostra, assolto imprenditore a Caltanissetta

Non è un mafioso e non ha legami con Cosa nostra. E questa ombra scacciata via fa cadere in prescrizione anche l’ipotesi d’illecita concorrenza. Tutto in un sol colpo per Matteo Allegro imprenditore nisseno del settore delle slot machine, ritenuto l’anima di una maxi inchiesta, nome in codice «Les jeux sont faits», incentrata su presunte truffe allo Stato con le slot e che ha coinvolto finanzieri, poliziotti, agenti di polizia penitenziaria, gestori di bar, sale gioco, circoli ricreativi e imprenditori del settore videogiochi.

L'articolo di Vincenzo Falci nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta e Enna del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X