stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nasconde Gps sotto l'auto di una ragazza, indagato a Caltanissetta
STALKING

Nasconde Gps sotto l'auto di una ragazza, indagato a Caltanissetta

Perseguitava da settembre scorso una ragazza ed è arrivato a collocare un Gps nella sua auto per controllarne i comportamenti. Protagonista della vicenda di stalking nei confronti di una ventottenne cagliaritana, un trentenne di Caltanissetta che si era invaghito della giovane 15 anni prima durante un campo estivo.

Per lui è stato disposto il divieto di avvicinamento a meno di 300 metri, con la prescrizione di non comunicare in alcun modo con la vittima. Il provvedimento è stato eseguito dalla polizia. Lo stalker, giunto a Cagliari dalla Sicilia, aveva iniziato a pedinare la giovane e a tempestarla di messaggi, anche sui social, nella convinzione di poter 'conquistare' in tal modo la donna che avrebbe anche dovuto lasciare l’attuale compagno.

Lo scorso gennaio era arrivato l’ammonimento del questore, ma il siciliano 'innamoratò aveva continuato a fare la spola tra le due isole e a perseguitare la malcapitata anche con appostamenti sotto la sua abitazione. Il tutto fino alla misura cautelare del gip che lo vede indagato per atti persecutori. (AGI)
Sol

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X