stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, percepisce il reddito di cittadinanza ma ha un lavoro: denunciata
POLIZIA

Caltanissetta, percepisce il reddito di cittadinanza ma ha un lavoro: denunciata

Una donna trentasettenne di nazionalità marocchina è stata denunciata a Caltanissetta perché percepiva il reddito di cittadinanza nonostante risultasse svolgere una attività lavorativa retribuita.

A scoprire la vicenda è stato l'Ufficio Immigrazione della Questura di Caltanissetta durante un'attività amministrativa per il rilascio del permesso di soggiorno alla donna. Da quanto emerso, la giovane, dal mese di febbraio del 2020 percepiva indebitamente la somma di € 750,00 mensili di reddito di cittadinanza. Infatti, dall'esame della documentazione per il rilascio del permesso di soggiorno, la polizia ha scoperto che la donna percepiva il sussidio nonostante svolgesse un’attività lavorativa retribuita.

Inoltre, la signora ha anche fornito false dichiarazioni agli uffici competenti, poiché per ottenere il riconoscimento del reddito di cittadinanza occorre possedere un titolo di soggiorno di lungo periodo, di cui però è sprovvista. La polizia aveva già denunciato la donna qualche anno fa proprio per aver fornito documentazione falsa all’Ufficio Immigrazione, per ottenere il rilascio di uno specifico permesso di soggiorno, per il quale non aveva titolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X