stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, dopo 36 anni va in pensione il brigadiere Palermo: festa alla guardia di finanza
CERIMONIA DI COMMIATO

Caltanissetta, dopo 36 anni va in pensione il brigadiere Palermo: festa alla guardia di finanza

Si congeda oggi a Caltanissetta il brigadiere Michele Palermo dopo aver prestato 36 anni di servizio nel corpo della Guardia di Finanza.

Il sovrintendente, nonno e padre di due figli, originario di San Cataldo, nato nel 1962, si è arruolato nella Guardia di Finanza nel 1986, frequentando il corso di formazione presso la Scuola Allievi di Portoferraio (LI). Al termine del ciclo di studi professionali, è stato destinato al prestigioso Nucleo Regionale di Polizia Tributaria di Milano, con la delicata mansione di svolgere accurate indagini in materia di reati tributari. Negli anni successivi ha prestato servizio presso la Tenenza di Roh (MI) per poi ritornare nuovamente a Milano. Per cinque anni, a decorrere dal nuovo millennio, ha prestato servizio presso la Tenenza di Mussomeli per poi giungere trasferito definitivamente alla sede di Caltanissetta il primo agosto del 2005. Nel 2015 ha frequentato, con profitto, il 18° corso per allievi Vice Brigadiere, al termine del quale veniva riassegnato presso il Comando Provinciale di Caltanissetta. Insignito della Croce d’Oro per anzianità di servizio, nel corso della sua lunga carriera è stato più volte elogiato dai diretti superiori per il lodevole comportamento in servizio e per il lavoro svolto come addetto alla Sezione Operazioni.

Ieri, presso la sala conferenze del Comando Provinciale di Caltanissetta, il Comandante Provinciale, colonnello Stefano Gesuelli, assieme al Capo Ufficio Comando, tenente colonnello Sergio Cerra, e allo staff hanno voluto ringraziare personalmente il brigadiere Michele Palermo e la sua famiglia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X