stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riparata la fuga di gas a Caltanissetta, ripristinata la circolazione
VIA PALADINI

Riparata la fuga di gas a Caltanissetta, ripristinata la circolazione

Ripristinata questa mattina la circolazione di persone e veicoli in via Paladini, a Caltanissetta, dove a partire da ieri pomeriggio una grossa fuga di gas ha tenuto impegnati per ore vigili del fuoco, forze dell’ordine, 118 e Croce Rossa. Ieri sera l’azienda del gas, una volta individuato il punto esatto da cui era partita la fuga, ha scavato per diversi metri per realizzare una nuova camera di manovra per interrompere il flusso. Questa mattina i lavori sono stati completati ed è stata circoscritta la zona dei lavori. Il traffico è ripreso regolarmente. Fino a mezzanotte anche il sindaco Roberto Gambino è rimasto presente per seguire i lavori e informare costantemente la cittadinanza di quanto stava accadendo. Il primo cittadino conferma che a causare la fuga sarebbe stato un operaio durante i lavori dell’Enel. «Con una sorta di scavatrice orizzontale - ha spiegato Gambino - è stata erroneamente rotta la condotta. Per fortuna il punto dove si è rotto era proprio accanto al buco fatto durante i lavori e quindi il gas è fuoriuscito senza incanalarsi. In quel caso il rischio di esplosioni sarebbe stato maggiore». L’intervento è iniziato ieri pomeriggio alle 18.30 e si è concluso questa mattina. In buona parte della città si sentiva l’odore acre del gas e i nisseni hanno seguito con apprensione l’intero evolversi della vicenda. I vigili del fuoco per ore hanno gettato acqua nebulizzata per evitare concentrazioni di gas nell’atmosfera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X