stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Gela, azionariato popolare per acquistare la torre di Manfria
BENI CULTURALI

Gela, azionariato popolare per acquistare la torre di Manfria

Azionariato popolare a Gela per acquistare la torre di Manfria, una delle torri di avvistamento presenti in Sicilia. La torre, che risale al XVII secolo, sorge sulla collina della zona balneare e sovrasta il golfo di Gela. La torre è di proprietà privata e già è stato firmato un preliminare d’acquisto con un altro privato.

Il Comune vuole far valere il diritto di prelazione ma bisogna raccogliere la somma (esigua per il valore storico e culturale). Da qui l’appello del sindaco Lucio Greco: "Tutti i cittadini possono aiutare il Comune ad acquistare la torre di Manfria e rendere un bene storico fruibile a tutti". Prima di iniziare l’azionariato popolare il primo cittadino si è confrontato con la Soprintendenza di Caltanissetta, guidata da Daniela Vullo. Adesso è corsa contro il tempo per acquistare la torre. "Tutti i gelesi - ha aggiunto Cristian Malluzzo, assessore al turismo - possono essere gli artefici del rilancio dei beni culturali a Gela".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X