stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mensa scolastica, il consorzio Glicine vince la gara a San Cataldo
COMUNE

Mensa scolastica, il consorzio Glicine vince la gara a San Cataldo

di
Il servizio partirà a ottobre e durerà fino a maggio. Le famiglie pagheranno un ticket in base al reddito. È previsto un taglio del 30 per cento per il secondo figlio

SAN CATALDO. È stata assegnata al consorzio sociale «Glicine» di Termini Imerese la gara d'appalto del servizio di refezione delle scuole dell'infanzia cittadine. L'azienda è la stessa che ha servito i pasti agli alunni delle scuole sancataldesi negli ultimi due anni. Il servizio, con molta probabilità, verrà avviato il prossimo primo ottobre nelle scuole d'infanzia «Lambruschini», «Cattaneo», «Corso Unità d'Italia», «Belvedere», «Capuana», «Balsamo» e «San Filippo Neri».

La conclusione invece, è prevista per il 31 maggio 2016. Ancora una volta la ditta palermitana, è riuscita ad effettuare un ribasso interessante sulla base d'asta riuscendo ad ottenere per un'altro anno la gestione del servizio. Le tariffe mensili stabilite dal Comune in base al reddito.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X