stampa
Dimensione testo

Elezioni 2022

Home Elezioni 2022 Regionali, Di Paola: «Il M5S non ha signori delle preferenze, il nostro è un voto di opinione»
REAZIONI

Regionali, Di Paola: «Il M5S non ha signori delle preferenze, il nostro è un voto di opinione»

elezioni 2022, politiche 2022, Nuccio Di Paola, Caltanissetta, Elezioni 2022
Nuccio Di Paola al voto con il figlioletto

«Il M5s non ha mai avuto dei signori delle preferenze. Noi abbiamo un voto di opinione forte e abbiamo portato avanti delle misure per cercare di liberare i siciliani dal legame con i padroni delle preferenze». Lo dice Nuccio Di Paola, candidato presidente della Regione in Sicilia per il M5s, commentando lo scrutinio dei voti. «Ho visto che sia Dc che Mpa hanno ottenuto un risultato che supera il 5%. Poi, certo De Luca ha fatto un risultato importante, soprattutto nel messinese ma questo è innegabile, i numeri parlano chiaro», ha aggiunto. Di Paola ha detto che «a Palermo e in Sicilia occidentale la lista 5S viene attestata al 24%, mentre in Sicilia orientale perde contro liste come quella di De Luca» dice: «C'è da lavorare e lavoreremo ancora di più. A chi pensava che il movimento cinque stelle sarebbe sparito, anche in Sicilia, penso che sarà rimasto fortemente deluso. Anzi, i partiti che sono in difficoltà sono altri».

Di Paola fa i Complimenti e augura «buon lavoro al neo presidente, Renato Schifani. Noi faremo corretta, ma fiera e intransigente opposizione. Il Movimento - continua - è l’unico argine in Sicilia al centrodestra. Otteniamo un grandissimo risultato con circa il 27 per cento a livello nazionale, il centro-destra non fa il cappotto in Sicilia, e portiamo a casa due uninominali, risultato dato come impossibile alla vigilia. Anche a livello regionale il Movimento 5 Stelle ottiene, almeno per i numeri che attualmente sono a disposizione, un discreto risultato, con numeri a doppia cifra».

«Continueremo a portare avanti la nostra agenda progressista - conclude - e punteremo a eliminare tutte quelle disuguaglianze che ci sono in Sicilia, cercando di mettere al centro gli ultimi e quelle persone che vivono ai margini della società. Ringrazio i siciliani per la fiducia che ci hanno accordato e non la tradiremo, portando all’interno delle istituzioni le istanze che ci hanno affidato col loro voto».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X