stampa
Dimensione testo
VIABILITA'

Strade nel degrado nel Nisseno: niente soldi dalla Regione

di
Il governo avrebbe bloccato i finanziamenti per la riparazione perché non tutte le ex Province hanno presentato i relativi progetti

CALTANISSETTA. La Regione avrebbe «bloccato i finanziamenti per la riparazione delle strade provinciali, perché non tutte le ex provincie hanno presentato i relativi progetti», e la Uil propone che «si distribuiscano le risorse a quella di Caltanissetta che invece li ha prodotti».

In una lettera inviata agli assessorati regionali lavori pubblici e infrastrutture, il segretario organizzativo della Uil trasporti Andrea Morreale chiede che si dia «massima attenzione al territorio nisseno, attraverso lo snellimento delle procedure di finanziamento dei progetti presentati dal libero consorzio, per un totale di 5 milioni e mezzo di euro, che riguardano le strade provinciali del nisseno che presentano evidenti criticità, tali da non consentire il normale flusso veicolare».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X