stampa
Dimensione testo
COMUNE

Serradifalco, il Prg è scaduto da 10 anni: i «grillini» all'attacco

di

SERRADIFALCO. Si apre l'"autunno caldo" per la politica serradifalchese. Con la giunta comunale che predispone lo schema di bilancio consuntivo del 2015, a dieci mesi dalla fine dell' anno e dopo che la regione, a causa del ritardo, ha inviato un commissario ad acta. Con il presidente dell' assise che convoca una riunione fiume del consiglio comunale che avrà ben ventidue punti all' ordine del giorno.

E con l' opposizione dei 5 stelle che torna alla carica sull' adozione della variante a uno strumento urbanistico scaduto da circa dieci anni, il piano regolatore generale. Presentando una nuova interrogazione. La seconda, a un anno e mezzo di distanza dall' insediamento del consiglio comunale in carica, dopo quella prodotta nel novembre dello scorso anno. Con la quale i pentastellati chiedevano lumi "sullo stato di elaborazione della variante generale del prg".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X