stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

La Nissa scivola in casa, l'Alcamo ora sogna

di
Calcio, eccellenza, Caltanissetta, Sport
La formazione della Nissa

CALTANISSETTA. Prima sconfitta casalinga per la Nissa, battuta per 2 a 1 dall' Alba Alcamo che grazie ai 3 punti conquistati ieri balza al terzo posto nel girone A del campionato di Eccellenza. I padroni di casa si presentano in campo con un assetto offensivo, con Baracchini e Loggia sostenuti sulle fasce da Martorana e Sammartino. Gli ospiti rispondono con un inedito centrocampo a 5 dove gli esterni, Di Miceli e Di Ciglia, si spostano sulla trequarti in fase offensiva, a supporto del l' unica punta Picone.

La gara è accesa sin dalle prime battute e in 2' c' è già un' occasione per parte, ma sia il tiro di Fina da fuori che la conclusione al volo di Baracchini in area finiscono sopra la traversa. Dopo i primi minuti in cui gli uomini di mister Sferrazza si rendono pericolosi sui calci piazzati i bianconeri guadagnano metri a centrocampo, soffocando le manovre di Firingeli e Costanzo e attaccando la profondità con gli esterni. Al 22' un errore della retroguardia nissena regala il vantaggio agli uomini di mister Chico: Calvaruso non controlla un pallone innocuo fuori area, Picone ne approfitta per servire in area Di Miceli che in spaccata anticipa Italiano, batte Pandolfo e fa 0 a 1.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X