stampa
Dimensione testo

Sbarca a Gela “Una vita da social”, il truck della polizia postale

GELA. Ha fatto tappa anche a Gela, in piazza Umberto I, la terza edizione di “Una vita da social”, la campagna educativa itinerante sui temi dei social network, del cyberbullismo, dell’adescamento online e della sicurezza della privacy.

Un Tour itinerante di 57 tappe su tutto il territorio nazionale. In piazza, il “Truck della Polizia Postale”. L’iniziativa rientra nell’ambito di una campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nell’ambito del progetto Generazioni Connesse del Safer Internet Center Italia, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete.

I poliziotti della Polizia Postale, affiancati da quelli della Questura di Caltanissetta, attraverso un truck allestito con un’aula didattica, hanno incontrato studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza online. In particolare a Gela, quattro Istituti scolastici hanno preso parte all’evento con il coinvolgimento di 150 ragazzi di scuole secondarie, di primo e secondo grado (media “Ettore Romagnoli”, media “Giovanni Verga” e le superiori “I.I.S.S. Ettore Majorana” e scientifico “E. Vittorini). Presente – fra gli altri – il questore di Caltanissetta, Bruno Megale. Testimonial l’attore Angelo Russo, che interpreta l’Assistente di Polizia “Catarella” della fortunata serie televisiva “Montalbano”.’

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X