Mafia a Gela, così l'avvocato prendeva gli ordini del boss in carcere: video

C'è un nome "eccellente" tra i quattro arrestati a Gela nell'operazione antimafia contro il clan Rinzivillo. Si tratta di Grazio Ferrara, avvocato del Foro di Gela e uomo di fiducia del boss Salvatore Rinzivillo già in carcere. Con la scusa di essere un "insospettabile", il capo clan gli affidava gli ordini e i messaggi da portare ai sodali liberi.

Ecco nel video l'intercettazione di un colloquio in carcere fra l'avvocato Ferrara e il boss Salvatore Rinzivillo, che scrive qualcosa su un foglio di carta.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X