A Gela una squadra di calcio composta da soli... preti - Video

GELA. Singolare triangolare di calcio a Gela, dove è nata una squadra composta da soli sacerdoti. Tolto l’abito talare, i preti di Gela hanno indossato T-shirt e pantaloncini di color rosso fuoco per raccogliere generi di prima necessità da destinare ai più poveri della città. A dare il calcio d’inizio, monsignor Rosario Gisana, vescovo della diocesi di piazza Armerina, dalla quale dipende il clero di Gela e che ha indossato la maglia dei fuoriclasse, la numero 10 con un paio di pantaloni da tuta di colore nero.

Il triangolare è stato disputato allo stadio Vincenzo Presti. In campo anche politici e medici della città. Per la cronaca, hanno vinto i politici mentre il vescovo ha sbagliato un calcio di rigore. L’iniziativa, denominata “Festa della solidarietà”, è stata organizzata dalla Caritas e dal Comune di Gela. Il servizio di Donata Calabrese

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X