POLIZIA

Ricettazione, armi abusive e maltrattamenti in famiglia: denunciato nisseno

di

I poliziotti intervengono per sedare una lite in famiglia e trovano un uomo in possesso di un fucile da caccia semiautomatico rubato nel 2011 e 802 cartucce detenute illegalmente. Il 50enne nisseno è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica per ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni e maltrattamenti in famiglia.

La moglie, sabato scorso, ha allertato la polizia, denunciando di essere stata aggredita dall'uomo dopo l’ennesima lite e di subire questi comportamenti da anni. Gesti violenti che sarebbero stati subìti anche dai figli.

Dagli accertamenti eseguiti dai poliziotti presso la banca dati del Ministero dell’Interno, è emerso che il 50enne, titolare di porto d’armi per uso sportivo, deteneva in casa tre pistole, tre fucili e due carabine con relativo munizionamento. Le armi e le relative munizioni sono state sequestrate.

Successivamente, una volta che l’uomo ha lasciato l’abitazione, gli agenti hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso la casa di campagna, trovando un fucile da caccia semiautomatico rubato, nascosto sotto i cuscini di un divano, e 802 cartucce inesplose di vario calibro detenute illegalmente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X