stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riesi, aggredisce la moglie con pugni: arrestato rumeno
VIOLENZA

Riesi, aggredisce la moglie con pugni: arrestato rumeno

Un rumeno è stato arrestato ieri pomeriggio per violenza sulla moglie. A telefonare ai carabinieri è stata un'amica della donna. La pattuglia della Stazione di Riesi è giunta nell'appartamento trovando una coppia di rumeni che litigava.

La moglie aveva evidenti tumefazioni sotto gli occhi e ha dichiarato di essere stata appena picchiata dal marito, ma che non era sua intenzione farsi curare e refertare, tantomeno sporgere querela nei confronti dello stesso, per timore di ritorsioni sia nei suoi confronti che nei confronti delle sue figlie, avute da una precedente relazione.

Dagli accertamenti è emerso che la donna da tempo subiva violenze e minacce da parte del marito, anche alla presenza delle sue figlie.

Alla luce di quanto accaduto l’uomo, 44enne rumeno residente a Riesi, è stato arrestato e associato presso la casa circondariale di Caltanissetta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X