stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cairo, rilasciato il giovane gelese fermato dalla polizia egiziana
FARNESINA

Cairo, rilasciato il giovane gelese fermato dalla polizia egiziana

Calogero Nicolas Valenza, il gelese di 27 anni, fermato dalla polizia egiziana, appena giunto all'aeroporto del Cairo, è stato liberato oggi grazie al lavoro dell’ambasciata italiana al Cairo e alla collaborazione delle autorità egiziane. Lo confermano fonti della Farnesina. Il giovane, che lavora come Pr a Barcellona, è arrivato all'aeroporto di Roma e dovrebbe rientrare a casa domani.

L'uomo era stato fermato perché indagato nell'ambito di una indagine per traffico internazionale di droga. Ad accusarlo di traffico di stupefacenti, dopo un interrogatorio della polizia egiziana, sarebbe stato uno straniero, componente di un gruppo di amici arrestati alcuni giorni prima per traffico di stupefacenti.

"Mio figlio Nikolas è a Roma, stanno facendo degli accertamenti e mio marito ancora non l’ha visto". Ha un tono di voce squillante Rosanna Mezzasalma, la madre del 27enne Nikolas. La notizia del ritorno in Italia l’ha appresa la scorsa notte il padre, Angelo Valenza, che dalla zona di Milano, dove si trova per lavoro, ha iniziato il proprio viaggio verso la Capitale per poter riabbracciare il figlio maggiore. "Spero di abbracciarlo presto", dice la mamma mentre si trova nella sua abitazione di via Ettore Romagnoli.

Valenza, che era andato in Egitto per trovare un’amica, non sapeva di essere indagato in quel Paese, ed è stato arrestato al suo arrivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X